Testata

Le attrazioni turistiche a Male'

Piantina attrazioni turistiche a Male' MaldiveHukuru Miskiy (Vecchia Moschea del venerdì)Masjid Sultan Muhammad Shamsuddeen (Palazzo del Sultano)Kalhu Vakaru MiskiyNational Museum & Sultan Park (Museo nazionale e parco del Sultano)People's Majlis (Il Parlamento)President's Office (Ufficio del Presidente)Mulee-AageJumhooree Binaa (Monumento alla Repubblica)Medhu Ziyaariay (Tomba di Abul Barakaathul Yusuful Barbari)Islamic Center & Majid Sultan Mohamad Thakurufaanu Al-au'zam (Centro islamico e Grande moschea del venerdì Mohamad Thakurufaanu Al-au'zam)Theemuge (Palazzo presidenziale)Mercato di frutta e verduraJumhooree Maidhaan (Piazza della Repubblica)Mercato del pesceJumhooree Faalan (Official jetty)Minaret of Hukuru Miskiy (Minareto della moschea di Hukuru)
Clicca sulla mappa per vedere le Foto

1. Jumhooree Faalan (Official jetty). Molo di attracco riservato al presidente.
2. Jumhooree Maidhaan (Piazza della Repubblica). Questa piazza, costruita nel 1989, è il posto più popolare per ritrovarsi, chiacchierare, rilassarsi e uno dei posti favoriti per incontrarsi la sera per i bambini. Sull'estremità orientale del quadrato è presente il pennone con la bandiera maldiviana
3. Mercato del pesce
4. Mercato di frutta e verdura
5. Masjid Sultan Muhammad Shamsuddeen (Palazzo del Sultano)
6. Theemuge (Palazzo presidenziale)
7. Islamic Center & Majid Sultan Mohamad Thakurufaanu Al-au'zam (Centro islamico e Grande moschea del venerdì Mohamad Thakurufaanu Al-au'zam). Il più famoso palazzo architettonico di Male è il centro islamico a tre livelli, aperto nel mese di novembre del 1984. Con la sua cupola dorata domina la città di Malé ed è facilmente visibile arrivando dal mare. La Grande moschea del venerdì è la più grande delle Maldive visto che può ospitare più di 5000 fedeli. La sala principale della moschea possiede pannelli e porte in legno intagliato, un tappeto appositamente tessuto e lampadari a bracci. L'annesso Centro islamico comprende una sala riunioni e una biblioteca.
8. Dhiraagu & Cyber caffe
9. National Museum. Il museo espone abiti, utensili, armi e un trono appartenuti ai sovrani, con bellissimi esempi dell'arte tradizionale del legno laccato (vassoi sui quali si recavano doni ai sultani), e reperti risalenti al periodo preislamico. Clicca qui per vedere le opere.
10. Jumhooree Binaa (Monumento alla Repubblica)
11. National Security Service (Quartier generale della sicurezza nazionale)
12. Police Headquarters (Quartier generale della polizia)
13. President's Office (Ufficio del Presidente)
14. Minaret of Hukuru Miskiy (Minareto della moschea di Hukuru)
15. Hukuru Miskiy (Vecchia Moschea del venerdì). E' rinomata per il suo splendido interno con pannelli dagli elaborati intagli (uno in particolare, del XIII secolo, ricorda l'introduzione dell'Islam nelle Maldive). La moschea fu costruita sulle fondamenta di un vecchio tempio rivolto a ovest, questo spiega il suo orientamento anomalo rispetto a quello abituale dei luoghi di culto islamici (nord-ovest, verso la Mecca). Interessante il minareto bianco e blu e il piccolo cimitero con tombe di antichi sultani posto a ovest.
16. Mulee-Aage. E' il precedente palazzo presidenziale, originalmente costruito dal Sultano Shamsuddeen III per suo figlio appena prima la prima guerra mondiale. Nel mese di maggio del 1936, il Sultano e suo figlio sono stati banditi dal paese e la casa è stata dichiarata una proprietà del governo. Il palazzo è stato ufficialmente dichiarato ed usato come complesso di uffici dai governi successivi. Dopo che il paese si transformò in una Repubblica nel 1953, il Mulee-aage divenne la residenza ufficiale del presidente. Nel 1986 è stata cambiata in palazzo presidenziale ed è stata modificata e abbellita per tenere le funzioni ufficiali e per ospitare i capi di stato stranieri in visita.
17. Medhu Ziyaariay (Tomba di Abul Barakaathul Yusuful Barbari). Di fronte alla Moschea del Venerdì è presente il Medhu Ziyaarath, la tomba di Al Barbari, un marocchino creduto essere responsabile nel convertire i Maldiviani all'islam nel 153.
18. Dharumavantha Rasgefaanu Miskiy
19. Kalhu Vakaru Miskiy
20. Boduthakurufaanu Ziyaaraiy (Tomba del Sultano Mohamed Thakurufaanu)
21. People's Majlis (Il Parlamento)
22. Banca delle Maldive
23. Ufficio del turismo Maldiviano (MTPB)
24. Ufficio postale