Testata Mondomaldive.it

Conchiglie alle Maldive

Barriera corallina e Invertebrati alle isole Maldive - Conchiglie Barriera corallina e Invertebrati alle isole Maldive - Conchiglie Barriera corallina e Invertebrati alle isole Maldive - Conchiglie


Phylum: MOLLUSCHI
Classe: GASTEROPODI
Ordine: PROSOBRANCHI
Nome Comune: CONCHIGLIE
Descrizione: La conchiglia è un rivestimento calcareo caratteristico dei molluschi e dei brachiopodi, che serve come protezione per il corpo molle dell'animale.
La più classica delle forme è a chiocciola (come nel Tubo Petholatus), ma come sempre vi sono anche vistose eccezioni: se ne possono osservare di tonde come uova, allungate a fuso, o irte di punte acuminate e protuberanze.
I gasteropodi come la chiocciola hanno un'unica conchiglia, quasi sempre avvolta a spirale, mentre nei bivalvi la conchiglia è formata da due parti chiuse con una specie di "cerniera".
Nei cefalopodi come il polpo o la seppia, la conchiglia è molto ridotta, a volte interna.
All'interno le conchiglie sono lucide e quasi irridiscenti, per la presenza dello strato interno di madreperla, formato da carbonato di calcio e dalla conchiolina, una sostanza organica.
I prosobranchi possono essere erbivori o carnivori, questi ultimi sono dotati di un aculeo (radula) di cui si servono per bucare il guscio di altre conchiglie di cui si nutrono. Le più belle conchiglie di quest’ordine sono le cipree: dalla forma ovoidale di una porcellanea lucentezza, sono tra le più affascinanti e perfette.
Molto belli sono anche i coni, che non vanno toccati per via di un efficace sistema difensivo-offensivo: sono dotati di un dardo collegato ad una ghiandola velenifera che viene letteralmente scagliato contro la preda od il predatore. Si fa notare che il potere del veleno è tale da aver causato il decesso di alcuni improvvidi raccoglitori. Le specie particolarmente pericolose sono il Conus Textile ed il Conus Geographus.

Back