Testata Mondomaldive.it

Stelle Marine alle Maldive


Barriera corallina e Invertebrati alle isole Maldive - Stelle Marine Barriera corallina e Invertebrati alle isole Maldive - Stelle Marine Barriera corallina e Invertebrati alle isole Maldive - Stelle Marine Barriera corallina e Invertebrati alle isole Maldive - Stelle Marine Barriera corallina e Invertebrati alle isole Maldive - Stelle Marine


Phylum: ECHINODERMI
Ordine: FANEROZONI
Nome Comune: STELLE MARINE
Descrizione: Invertebrati del Phylum degli Echinodermi hanno il corpo appiattito di forma pentagonale o a stella, con 5 o più braccia. Ogni braccio ha al di sotto un solco dove si trovano i pedicelli ambulacrali, che sono piccole protuberanze che utilizzano per spostarsi o per aderire agli scogli o ai fondali. La bocca si apre in basso, al centro del corpo.
Esternamente hanno delle piastre calcaree ornate spesso da tubercoli o spine, come forma di protezione. Una caratteristica è la possibilità di rigenerare le parti perse per le ferite provocate da incidenti.
La stella marina è un invertebrato dall'apparenza innoqua è invece un vorace predatore. Le stelle marine sono infatti il terrore dei crostacei e molluschi di cui si nutrono. Il sistema usato da questi organismi per nutrirsi è straordinario: alcune specie estroflettono lo stomaco e predigeriscono la preda succhiando poi le sostanze nutritive in forma liquida, altre ingoiano la preda intera sputandone le parti indigeste. Se individuano una conchiglia bivalve, la ricoprono interamente ed esercitando una notevole trazione con le braccia, la aprono e si nutrono del mollusco. Pur essendo carnivore le stelle marine non posseggono denti, ma ciò non stupisce considerando le sue capacità predatorie.
Da alcuni anni è molto diffusa la Acanthaster Planci (stella a corona di spine) una stella marina a forma di cuscino interamente coperta di spine. La sua presenza specie nella grande barriera australiana è ritenuta responsabile della scomparsa di ampi tratti di reef, di cui parrebbe nutrirsi. Può arrivare infatti a mangiare circa 6mq di madrepore all'anno.
La sua dimensione può arrivare fino a 50cm di diametro, con 10-20 braccia, sceglie come habitat i fondali rocciosi e le scogliere madrepore, si nutre dei polipi delle madrepore e vive dai 4 ai 5 anni.
Alle Maldive potrete ammirare la suddetta specie ma anche esemplari di Fromia Monilis, Fromia Elegans e Choriaster Granulosus.

Back