Sharifa


Paolo racconta la sua vacanza sulla Barca Sharifa

in data 05/10/2012

Sharifa... avanti tuttaaaaaaaa!

Dire che mi sono trovato bene non rende l'idea di quanto io possa essermi divertito e rilassato durante questi indimenticabili giorni a bordo della Sharifa. Grazie a Giacomo, il capobarca della Sharifa, ed a tutti gli altri membri dell'equipaggio, si è creato un clima di serenità e di spensieratezza che ha fatto diventare 16 perfetti sconosciuti vacanzieri e sub -dipendenti, un gruppo di amici davvero affiatato!
Tutto perfetto: la pulizia impeccabile delle camere e degli spazi comuni, la rotta scelta dal capitano, il mangiare sopraffino per scelta e qualità (non mi stancherò mai di fare i complimenti allo chef...e considerate che ho lavorato in ristoranti anche stellati!!!), la simpatia e la cordialità di tutti, gli interni molto confortevoli della sharifa! Tutto...tutto davvero ok!
In ultimo, e sicuramente non in ordine di importanza: le immersioni!
Giacomo è stato un grande nel condurre il gruppo sui reef più belli, un occhio formidabile nello scovare dagli squali, carangidi, tonni, barracuda, tartarughe, ai pesci da reef più piccoli come il pesce scatola, il pesce falco folletto, i gaberi!
Professionalità, competenza, dedizione e simpatia sono cocktail vincenti, e questi erano tutti presenti...e ben shakerati!
18 immersioni, una più affascinante dell'altra!
La crociera è iniziata sulla parte ovest dell'atollo di Malè sud (direzione sud), per poi proseguire verso Ari sud (dove, tra l'altro, durante la navigazione un gruppo di 12 delfini ci ha accompagnato per diverse miglia!!), di seguito siamo andati verso il nord dell'atollo fino a giungere a Rasdhoo, da lì siamo giunti nell'atollo di Malè nord per poi ritornare ormeggiati a fianco dell'isola di Hulumale.
E' la prima volta che faccio una crociera in cui mi si propongono 3 immersioni al giorno comprese nel pacchetto viaggio! Sono stato altre volte alle Maldive, 3 volte in barca (compreso questa)! Ero convinto che 3 immersioni al giorno fossero troppe, che più che una vacanza diventasse un "tour de force", ebbene mi sbagliavo alla grande! Non ci si può mai stancare di fare immersioni in un paradiso come quello delle Maldive, poi le tre immersioni al giorno sono ben organizzate e distanziate in modo da avere il tempo per riposarsi e ricaricarsi, infine il personale ti aiuta con un'assistenza impeccabile per evitare sforzi in entrata e in uscita dall'acqua!
Sveglia alle 6,30...breve spuntino (giusto un biscottino per chi voleva e una tazza di tè).
ore 7,00...prima immersione
ore 8,30...colazione super mega abbondante; crepes dolci e salate, latte, caffè, biscotti, fette biscottate con nutella, marmellata, wurstel di pollo, cocco, papaya, mango, mela, uovo sodo o strapazzato o frittata...ed ancora altro!!!
ore 11,00...seconda immersione
ore 12,30...pranzo: anche questo ricco di scelta tra pasta, riso, carne, pesce freschissimo, verdure cotte, insalata, dolci e frutta!
ore 15,30...terza immersione
ore 20,00...cena
Siamo stati anche piuttosto fortunati per il tempo che, seppure il periodo non è dei migliori, è stato nel complesso buono: 2 gironi un po' nuvolosi, una serata piovosa, ma poi sereno o poco nuvoloso per il resto della vacanza.
L'ultimo giorno abbiamo lasciato la Sharifa subito dopo la colazione, alle 7,30 siamo tornati all'aeroporto.
A causa dell'attesa di 10 ore tra lo sbarco dalla Sharifa e il check in per il volo del ritorno, la Nosytour mi ha consigliato di utilizzare degli spazi in comune dell'albergo di fianco all'aeroporto per 45 euro (circa), nel servizio erano compresi: lettino, asciugamano, possibilità di usufruire della doccia, della piscina e di uno spazio per appoggiare il bagaglio!
Io ho preferito spostarsi nella zona di Hulumale, dove ci sono degli ottimi alberghi in cui per la stessa cifra (forse anche meno se viaggiate in coppia) si può avere una camera pulitissima con letto comodo su cui distendersi, godere di un ottimo condizionatore con tanto di ionizzatore, fare uno spuntino...e magari un bel bagno al mare stando sulla spiaggia di fronte all'albergo! Non ci sarà la piscina ma, diamine signori...siamo alle Maldive!!! Poi tra l'altro ho conosciuto un ragazzo maldiviano, abbiamo fatto subito amicizia ed è stato così gentile da portarmi a fare un bel giro con lo scooter per vedere la città in cui abita! Sono stato anche in un centro massaggi tailandese per un ottimo massaggio plantare...spettacolare!

Piccola parentesi:
Faccio presente che un ragazzo (anch'esso come me viaggiava da solo) che aveva bisogno di distendersi un po' prima di affrontare il viaggio in aereo, ha preferito chiedere una camera nello stesso albergo consigliato dalla Nosytour per le 10 ore tra lo sbarco dalla Sharifa e il check in all'aeroporto, pensava che per usufruire di una camera solo di giorno avrebbe pagato poco di più delle 45 euro per i servizi proposti dalla Nosytour (piscina, asciugamano, lettino, spazio per le valige). Ebbene, l'errore di non chiedere esattamente il sovrapprezzo per quella camera gli è costato caro: al momento di saldare il conto stava per svenire: 500,00 dollari!
Assurdo,incredibile!
State molto attenti ad accertarvi sempre di quanto costino i servizi che vi propongono, accertatevene prima di usufruirne, altrimenti potrebbero attendervi sorpresine come questa!!!!

Insomma, ritornando alla Sharifa...è una m/y con un suo fascino, che secondo il mio modesto parere non si riesce a comprendere guardando semplicemente le foto che trovate in internet. Bisogna esserci per capirlo! Non sarà una barca iper lussuosa, ma i servizi sono perfettamente funzionanti e funzionali. Sono certo che l'atmosfera accogliente che troverete sulla Sharifa difficilmente ve la potrete dimenticare!

Paolo


Nel caso in cui utenti si rendano responsabili di affermazioni calunnianti o diffamatorie da cui consegua una qualsiasi iniziativa giudiziaria, lo Staff non potrà in alcun modo essere ritenuto corresponsabile dell'illecito.