Racconto Amari Havodda Maldive di Simone, 03/01/2018


Simone a: Amari Havodda
Isole Maldive

Data viaggio: 22/12/2017

Bellissimo

Siamo arrivati all'Amari Havodda Maldives il 22 dicembre 2017.
E' stata la nostra seconda esperienza alle Maldive, dopo aver visitato il Kuredu due anni or sono.
Ad attenderci, all'aeroporto di Malé, due rappresentati di MondoMaldive, che ci han subito reindirizzati verso la sezione dei voli nazionali, ove, dopo circa un'ora e mezza di attesa, abbiamo preso il volo per arrivare a Kaadedhdoo.
La distanza Malè-aeroporto Kaadedhdoo è di un'ora. In questo caso, in aeroporto, abbiamo trovato un delegato del resort che ci ha condotto allo speedboat che dopo dieci minuti ci ha consentito di arrivare all'Amari Havodda Maldives.
Qui abbiamo soggiornato dal 22 dicembre al 31 dicembre 2017 in una beach villa lato alba.
Cerchiamo di dare qualche indicazione:
" Potete abbandonare da subito le scarpe.
" Cibo. Ottimo, dalla colazione alla cena, dagli antipasti ai dolci. Considerando che abbiamo anche una bambina di tre anni, siamo stati benissimo e abbiamo mangiato bene del cibo buono, a livello quantitativo e qualitativo. Vi erano sempre pasta, riso, pesce, carne, dolci, frutta, contorni, antipasti di vario genere, soprattutto buoni…
" Il resort è nuovo, come tanti han già scritto, l'arredamento moderno e curato nei particolari, sia nelle stanze che nelle aree comuni. Non è grande (appena 1,5 km di circonferenza), presenta due ristoranti (uno a buffet e uno (asiatico) à la carte), due bar (thari bar (aperto dalle 10 alle 24) e l'iru bar (dalle 17 alle 19) per godere del tramonto) + una palestra + un mini club per bambini + la clinica e il medico in loco
" Il personale è gentilissimo, sia alla reception che al bar piuttosto che in ristorante
" Noi abbiamo optato per il regime All inclusive, ergo tutti i pasti compresi + le bevande (alcolici selezionati, compresi cocktail) ai bar - considerati i prezzi praticati e i consumi che noi abbiamo effettuato, la scelta è convenuta. Non è compreso il consumo dei prodotti presenti nel frigo in camera.
" La beach villa si compone di un ingresso, armadio, consolle (ove vi era macchinetta per fare il caffè, bollitore, etc), letto che volge il proprio orientamento verso il mare, bagno maldiviano con doccia all'aperto, doccia al chiuso, wc, vasca, lavabo, water: insomma vi è tutto, in spazi aperti e abbondanti. La TV, accesa due volte in dieci giorni e per un tempo massimo di tre minuti, non riceve canali italiani. Le camere vengono pulite due volte al giorno, e danno in dotazione spazzolino da denti, ciabatte, accapatoi, etc.
" Tema mare e sistemazione nell'isola. Noi abbiamo soggiornato nella stanza 307 - lato alba. Come detto sopra l'isola è piccola ed emergono, in sostanza, solo due lati, tramonto (nord) e alba (sud). Nei giorni di nostra permanenza ha soffiato un po' di vento e c'è stata un po' di pioggia, e abbiamo potuto verificare cosa è accaduto nell'isola anche in queste circostanze.
La parte sud (ALBA) ove noi abbiamo soggiornato presenta tratti di spiaggia più ampi rispetto alle stanze che si affacciano sulla parte NORD (ove comunque la sabbia è sempre presente di fronte alle camere).
La barriera corallina è accessibile da tutte le parti dell'isola - si possono vedere davvero tante e tante varietà di pesci; il consiglio è quello di spingersi oltre la barriera anche per vedere squali, tartarughe, razze e mante. Nella parte sud (con fondale sabbioso solo nei primi metri) la barriera è più vicina alla riva, mentre in quella nord (ove il fondale è più sabbioso) è più distante.
La parte NORD dell'isola, tuttavia, ci è sembrata più protetta dalle correnti e il mare era sempre calmo (infatti il 70% del tempo l'abbiamo trascorso qui e non di fronte alla nostra stanza), mentre nella parte sud così non era, anzi molto spesso il mare risultava inagibile (solo in tre giorni su 9 abbiamo fatto il bagno e snorkeling qui di fronte).
" Suggeriamo di prendere sicuramente la palafitta come sistemazione, mentre sconsigliamo le ville con piscina, specie perché la piscina ha un dimensionamento davvero irrisorio (ma anche perché la vera piscina lì è il mare). Nell'ipotesi di beach villa, sicuramente quelle lato tramonto, se possibile con numerazioni centrali.
" Intrattenimento serale. Diciamo quasi inesistente, a parte quattro spettacoli (di durata limitata) in 9 notti di permanenza: una ragazza che suonava, un film (di Natale), un ragazzo che faceva sculture di ghiaccio e dei ragazzi che suonavano delle musiche locali.
In buona sostanza straconsigliamo di venire all'Amari Havodda, sia alle coppie che alle famiglie - riusciranno sicuramente ad accontentare i gusti di tutti.

Nel caso in cui utenti si rendano responsabili di affermazioni calunnianti o diffamatorie da cui consegua una qualsiasi iniziativa giudiziaria, lo Staff non potrà in alcun modo essere ritenuto corresponsabile dell'illecito.

Torna all'elenco dei racconti

Valid XHTML 1.0 Transitional

Mondomaldive.it Mappa sito