Racconto Holiday Island Maldive di Enza, 10/01/2007


Enza a: Holiday Island
Isole Maldive

Data viaggio: 23/12/2006

Natale 2006 alle Maldive

Questo viaggio lo aspettavamo da ormai troppi anni,così decidersi di buttarsi in questa pazzia economica non è stato facile!Per noi,abituati da anni a prenotare solo vacanze all'ultimo minuto,sapere con largo anticipo la destinazione della nostra vacanza,è stato ancora più emoziante,merito soprattutto della destinazione:le MALDIVE avvolte dalla magia del Natale.
Siamo partiti dall'aeroporto di Verona,che abbiamo raggiunto in auto da Milano;il parcheggio era quello davanti all'ingresso che dallo scorso anno,con scadenza marzo 2007,ha un'ottima convenzione con molti tour operator:una settimana al coperto a solo 35 euro,anche in alta stagione!Occasione che abbiamo preso al volo e che ci ha permesso di spostarci a piedi con il proprio bagaglio e di lasciare i giubotti invernali in auto,che per tutto il viaggio sarebbero stati solo d'impiccio!In seguito abbiamo scoperto che pochissimi sapevano di quest'offerta e che la stragrande maggioranza aveva lasciato l'auto nel parcheggio consigliato sul catalogo dalla Reliance al costo di 56 euro a settimana che si trovava a circa 3 km dall'aeroporto.
Siamo arrivati al banco Reliance orgogliosi ed entusiasti di sfoggiare le magliette di Mondomaldive,nella speranza di ritrovare chi come noi faceva parte del forum,ma soprattutto chi sarebbe venuto con noi all'Holiday Island!
Purtroppo quella sera il volo Air Italy è partito con ben quattro ore di ritardo.All'imbarco mi è accaduta una cosa carinissima:una simpatica ragazza del forum mi ha riconosciuta!Lei,però,era diretta a Bathala.Il viaggio è passato abbastanza velocemente anche se le poltrone sono davvero strette e scomode per riposare e per tutte quelle ore di volo.
Non posso dimenticare la sensazione di calore e di umidità che ha investito i nostri corpi all'uscita dall'aereo e che ci ha trovato impreparati,visto che stava piovigginando.Ricordo che, mentre ero in coda al controllo dei passaporti, ho avuto la sensazione di non riuscire a respirare bene proprio per quel clima così umido!Proprio lì abbiamo avuto il piacere di vedere i fratelli Inzaghi,Zambrotta,Vieri e le veline di Striscia la Notizia!Li abbiamo osservati prestarsi con piacere alle foto ed agli autografi chiesti dai maldiviani;erano con il tour operator Holteplan.
L'attesa per l'idrovolante è stata breve e posso garantirvi che quest'esperienza ci ha regalato emozioni indescrivibili!Nonostante la pioggia che bagnava i vetri, abbiamo assaporato dall'alto le meraviglie di questo paese,rimanendo a bocca aperta per la loro perfezione.Il viaggio è durato solo 30 minuti.
Approdare sulla zattera in mezzo al mare mi ha fatto un certo effetto,soprattutto per la sua instabilità e per la paura di finire in mare con tutte le valige.
La barca è arrivata immediatamente e ad accoglierci abbiamo trovato i tre animatori che ci hanno dato il benvenuto rassicurandoci che il sole sarebbe ritornato a breve.Qui ho avuto finalmente il piacere di incontrare quella coppia di ragazzi conosciuta nel forum.
Ricordo che la visione dell'isola dal pontile,nonostante il cielo fosse grigio,ci incantò per la bellezza del mare e della vegetazione.
Dopo aver assaporato nella hall un cocktail alla frutta,ci assegnarono il bungalow,molto spazioso,arredato con gusto e meravigliosamente immerso nella vegetazione.
La vacanza era incominciata a tutti gli effetti ed il nostro più grande sogno stava prendendo forma sotto i nostri occhi.
Quella sera a cena ci assegnarono il tavolo insieme ad una simpatica coppia di ragazzi genovesi.Il cenone di Natale ci meravigliò per le decorazioni e per la varietà dei cibi proposti.
La mattina di Natale si aprì con un cielo coperto di nuvole,ma non ci tolse la felicità di fare il primo bagno in quella meravigliosa laguna con quell'acqua fin troppo calda.
In spiaggia aprimmo anche dei regalini che avevamo messo in valigia e la magia del Natale avvolse quel paradiso terrestre.
I giorni all'Holiday Island trascorrevano velocemente anche se il tempo non è mai stato dei migliori;tuttavia anche sotto le nuvole vedevo il mio corpo prendere un bel colore.
La sera era il momento dedicato alla conoscenza dei nuovi amici,anche perchè l'animazione solo qualche sera ha organizzato qualcosina,ma,a parte la serata maldiviana con danze,canti e musica nulla meritava attenzione.
L'unica escursione che abbiamo fatto è quella dell'avvistamento dei delfini;siamo usciti in barca alle 6.00 del mattino,ma la levataccia è valsa la pena.Abbiamo navigato insieme ai delfini ed alcuni si sono avvicinati così tanto alla nostra barca,regalondoci emozioni e delle belle foto.
L'escursione all'isola deserta ed all'isola dei pescatori(da noi tanto attesa) è saltata perchè proprio quel giorno diluviava!
Sappiamo che ci siamo persi altre meraviglie!
Mio marito ha fatto snorkeling nella barriera attorno all'isola(una barca ti portava ad orari fissi)e lì ha visto molti pesci ed una nostra amica anche le tartarughe!
Tutte le sere sostavamo sulla punta dell'isola in attesa del tramonto,ma quello vero,quello maldiviano,purtroppo non l'abbiamo mai visto(colpa delle nuvole!)L'ultimo giorno abbiamo visto la laguna con il cielo azzurro e le sue sfumature hanno regalato ai nostri cuori emozioni indescrivibili.
La mattina seguente siamo partiti all'alba e i colori del cielo erano meravigliosi!Siamo saliti in barca con un pò d'amaro in bocca,ma lo stesso felici.
Era stata una vacanza davvero unica nel suo genere perchè per un'intera settimana avevamo assaporato il piacere di vivere a contatto stretto con la natura, lontani dai rumori assordanti delle nostra città.
Ora ci mancano le nostre docce serali nel bagno maldiviano all'aperto;ci manca il fruscio del vento fra le palme di cocco prima di addormentarci;ci mancano gli avvistamenti dei pipistrelli con il corpo da volpe;ci manca tutto quello che sono le Maldive,splendido paese che ha la capacità di donarti quella che si pùò definire pace dei sensi.









Nel caso in cui utenti si rendano responsabili di affermazioni calunnianti o diffamatorie da cui consegua una qualsiasi iniziativa giudiziaria, lo Staff non potrà in alcun modo essere ritenuto corresponsabile dell'illecito.

Torna all'elenco dei racconti

Valid XHTML 1.0 Transitional

Mondomaldive.it Mappa sito