Racconto Holiday Island Maldive di Eros & Chiara, 05/01/2008


Eros & Chiara a: Holiday Island
Isole Maldive

Data viaggio: 22/12/2007

NATALE ALL’HOLIDAY ISLAND - DIFFUSHI

Dopo lunghe ricerche su Internet (soprattutto su Mondomaldive) e dopo aver esaminato parecchi preventivi, io e la mia dolce metà, Chiara, abbiamo deciso di regalarci una seconda luna di miele all’ Holiday Island. La scelta è stata fatta valutando diversi fattori: innanzitutto cercavamo un’isola di dimensioni contenute, informale e non lussuosa, e ad un prezzo accettabile, essendo le Maldive una meta generalmente costosa, soprattutto nel periodo natalizio. Devo dire che Holiday Island ha risposto perfettamente alle nostre esigenze, permettendoci di trascorrere un Natale indimenticabile!!

Partenza il 22/12/07 con volo da Malpensa della Volare. Arrivati in aeroporto scopriamo subito che l’aereo avrà un ritardo di 4 ore dovuto ad un accumulo di ritardi precedenti! Non ci scoraggiamo essendo preparati dai commenti letti su Internet a ritardi di questo tipo e girovaghiamo per l’aeroporto in crescente fibrillazione. Finalmente imbarchiamo e dopo un volo tranquillo atterriamo a Malè. Ci attende un caldo pazzesco ma niente paura, sotto il maglione abbiamo un abbigliamento leggero (eravamo preparati anche a questo!). Dopo una breve attesa Davide, l’assistente della Reliance che ci terrà compagnia anche durante la permanenza sull’isola, ci accompagna alla nostra barca veloce. Contrariamente ai tanti pareri scoraggianti, per noi il viaggio è stato tranquillo e per nulla traumatico. Sarà stato il mare calmo, la gioia nell’essere lì, ma le quasi 3 ore di viaggio ci sono volate. Arrivati ad Holiday Island ci accoglie un cielo nuvoloso e un pallido sole che sta già tramontando ma ci rendiamo immediatamente conto di essere arrivati in un piccolo paradiso! L’isola dal pontile sembra disabitata tanto è folta la vegetazione, il mare è cristallino e regna un silenzio irreale. Ad accoglierci un cocktail di benvenuto e una salviettina rinfrescante. Poi subito ci assegnano il nostro bungalow e ci recapitano le valigie direttamente in camera. Comincia così la nostra meritata vacanza.

L’isola è lunga 700 mt e larga 140 mt, si gira tranquillamente in mezz’oretta ed è interamente circondata da una spiaggia di finissima sabbia bianca. Ci sono in tutto 142 bungalow posizionati lungo tutto il perimetro dell’isola. Si affacciano direttamente sul mare ma sono nascosti da una boscaglia di mangrovie, per cui dalla spiaggia non si vedono e l’isola sembra disabitata. I migliori per posizione a ns. avviso sono quelli sul lato pontile, in quanto maggiormente esposti a ventilazione (e nelle ore più calde fa la differenza!) e affacciati su un mare calmo e una spiaggia molto larga. Quelli peggiori si trovano nella zona adiacente al Diving, in quanto vicini agli scarichi dell’inceneritore e con una visuale sul nuovo aeroporto in costruzione non proprio idilliaca. A tal proposito, vorrei precisare che al momento è ben lontana l’ultimazione della struttura e che i lavori di scavo non turbano affatto il clima di relax.

Le camere sono arredate in modo semplice ma funzionale, la pulizia è impeccabile e viene fatta ben 2 volte al giorno. Il ristorante è ottimo e prevede sempre una varietà impensabile di pietanze di tutti i tipi. Il personale maldiviano è sempre gentilissimo e disponibile. L’animazione è molto soft e per nulla invadente, sono previste delle serate a tema del tutto facoltative (tipo karaoke, gara dei paguri, bingo…) e nient’altro.

Il Reef vero e proprio non è raggiungibile a nuoto dalla spiaggia, ma nelle acque di fronte al Beach bar ci sono alcuni cespugli di corallo con tanti pesciolini colorati. Il Diving offre 2 escursioni giornaliere alla scoperta della barriera corallina: una al mattino della durata di 3 ore ($ 25) che prevede un’ora di snorkelling e poi la caccia allo squalo balena che passa da quelle parti (e che noi abbiamo avuto la fortuna di avvistare al primo colpo!!); una escursione più breve di 1 ora ($ 5) di solo snorkelling in una zona vicino all’isola. Ci sono inoltre delle navette a più orari durante il giorno, che portano gratuitamente alla vicina Sun Island, isola più grande e lussuosa appartenente alla stessa catena dell’Holiday.
Anche dal pontile di Sun Island è possibile fare snorkelling. Sono previste inoltre moltissime altre escursioni: visita all’isola deserta con barbecue in spiaggia, visita alla vicina isola dei pescatori con shopping di artigianato locale, pesca al bolentino notturna, e immersioni varie in più punti.

Inutile dire che la vacanza è volata tra escursioni in acqua e tanto relax, il tempo è sempre stato ottimo con un sole cocente. A causa di problemi tecnici abbiamo anche “dovuto” prolungare la permanenza sull’isola di un intero giorno, e questo bonus ha contribuito a farci apprezzare ancora di più questo viaggio. Al ritorno non ci sono stati ritardi, anche se il volo di rientro al mattino ci ha costretti a una levataccia (sveglia automatica in camera alle ore 3.15!!).

Consigliamo quest’isola a coppie o famiglie che cercano pace e relax, un ambiente informale senza lussi e animazione eccessiva. Noi ci siamo trovati benissimo e abbiamo trascorso una vacanza indimenticabile.

Approfittiamo dell’occasione per salutare Davide, Marinella e Marco (simpaticissimi e competenti animatori della Reliance), Nazeeh (direttore del Resort sempre disponibile e premuroso), e Ahmed (il ns. efficientissimo cameriere).

Buone Vacanze a tutti all’Holiday Island da Eros & Chiara !!!

Nel caso in cui utenti si rendano responsabili di affermazioni calunnianti o diffamatorie da cui consegua una qualsiasi iniziativa giudiziaria, lo Staff non potrà in alcun modo essere ritenuto corresponsabile dell'illecito.

Torna all'elenco dei racconti

Valid XHTML 1.0 Transitional

Mondomaldive.it Mappa sito