Testata Mondomaldive.it

Cos'è una Guest House

Le Guest House sono hotel, piccoli alberghi o anche un insieme di poche stanze poste solitamente sulle isole dei pescatori. Ci sono delle Guest House anche a Hulhumale o Male, ma solitamente i turisti per vacanza prediligono quelle poste sulle isole dei locali sparse nei vari atolli.
Questo tipo di vacanza è molto amato poiché permette al turista sia di vivere le Maldive al contatto con la popolazione locale, scoprendone usi e costumi, sia perché è una vacanza alternativa al resort, più “famigliare” e a stretto contatto con gli altri ospiti e permette ogni giorno di fare nuove escursioni.

La vacanza in Guest House è vacanza solitamente più economica rispetto a soggiornare in un resort, ma è molto diversa e quindi prima di decidere dove andare è opportuno valutarne tutti gli aspetti.

La differenza più grande rispetto ad un villaggio turistico è che non si può stare in costume se non nelle aree o spiagge adibite a questo, zone che sono quasi sempre distanti (solitamente dai 5 ai 10 minuti a piedi) da dove si soggiorna. Non tutte le Guest House hanno delle spiagge private dove poter stare in costume. Quindi, prima di scegliere una Guest House, è bene valutare questo aspetto. Se in un resort potete uscire dal bungalow o girare l’isola in costume sappiate che nelle Guest House non è possibile.
Sarete su un’isola abitata da locali e quindi va mantenuto un certo decoro in rispetto delle loro leggi. Ricordiamo che le Maldive sono un paese mussulmano.
Per ovviare al problema spiaggia, quasi tutte le Guest House organizzano escursioni in barca (dhoni) ogni giorno. Mezze giornate o giornate intere passate su un’isola deserta o un banco di sabbia oppure anche solo per pescare. Solitamente sono gratuite ma a volte vengono fatte pagare. Nei resort le escursioni sono solitamente a pagamento.

Anche per quanto riguarda l’uso di alcoolici, sulle isole dei pescatori è vietata la vendita dei liquori e quindi non potrete bere birra, vino e tutto quello che concerne l’alcool.

Rispetto ad un resort, i pasti sono serviti ad una determinata ora. Quindi si mangerà praticamente tutti insieme. Questa è un’altra differenza rispetto al villaggio dove si ha un range temporale di circa due ore per poter mangiare.

Alcune Guest House sono poste all’interno di agglomerati urbani anche di 2000 abitanti. Questo significa doversi spostare a piedi attraversando l’isola che ospita un vero e proprio paese con auto, motorini, moschee, etc..etc.. Per chi ama la tranquillità, in alcuni casi, potrebbe non trovarla e forse sarebbe meglio sceglierne una posta su un tipo diverso di isola, più piccola.

I trasferimenti sono quasi sempre fatti in barca. Alcune usano l’idrovolante, ma essendo abbastanza costoso viene meno lo scopo di risparmiare. Solitamente usano delle barche veloci private e se sono poste abbastanza distanti dall’aeroporto hanno un giorno fisso di arrivo e partenza per ottimizzare i costi.
C’è anche la possibilità di raggiungerle anche con mezzi di trasferimento locali più economici, ma ciò significa dover trascorrere 4 o anche 6 ore in barca, dovendo oltretutto andare a Male per imbarcarsi. Inoltre, quando il mare è mosso, il viaggio non è dei più comodi, essendo molto lunga la traversata.

In sintesi, la vacanza in una Guest House è un tipo di vacanza economica e sicuramente un modo per restare a contatto con la popolazione locale, cosa non possibile in un villaggio, prima di scegliere questa soluzione vi consigliamo di valutarne tutti gli aspetti.