Home Page

Il Consiglio conferma la decisione di sciogliere anche il secondo ritrovo di protesta dell’MDP ad Usfasgandu

Il nuovo Consiglio delle Maldive ha annunciato la sua decisione di affidare l’area di Usfasgandu al Ministro dell’Ambiente e delle Residenze. L’area è attualmente utilizzata per le proteste del Partito Democratico Maldiviano (MDP) dopo che il primo luogo adibito alle riunioni, vicino al monumento per lo tsunami, era stato smantellato con la forza dalla polizia e dai militari il 19 marzo.

(Fonte: Miadhu News)


Mondomaldive.it